Prodotto

Cera ortodontica: l’alleato fondamentale del tuo apparecchio

Cinzia G. | 05 giugno 2024
Cera ortodontica: l’alleato fondamentale del tuo apparecchio

Cera ortodontica: l’alleato fondamentale del tuo apparecchio

Se porti un apparecchio ortodontico, probabilmente sei già a conoscenza del disagio che può causare, specialmente nelle prime settimane di utilizzo. Uno degli alleati più efficaci per alleviare il fastidio causato dagli apparecchi è la cera per apparecchio. In questo articolo, esploreremo cos'è la cera ortodontica, come utilizzarla e alcuni consigli per gestire al meglio il tuo apparecchio.

Cos'è la cera ortodontica?

La cera ortodontica è un prodotto morbido e malleabile utilizzato per coprire le parti dell'apparecchio che possono causare irritazione all'interno della bocca, come fili e brackets. È composta principalmente da cera di paraffina, che è atossica e sicura per l'uso interno. Questo materiale offre una barriera protettiva tra il metallo dell'apparecchio e la delicata mucosa della bocca, riducendo il rischio di ulcerazioni e abrasioni.

Cera ortodontica: come si usa?

L'utilizzo della cera odontoiatrica è semplice e richiede solo pochi passaggi. Ecco come si mette la cera ortodontica:

Illustrazione pezzetto di cera ortodontica tra pinzetta

1. Pulizia e preparazione: Assicurati che la zona dell'apparecchio dove applicherai la cera sia pulita e asciutta. Questo aiuta la cera a aderire meglio poi stacca un piccolo pezzo di cera dal blocco.

Illustrazione dita che modellano cera ortodontica

2. Modellamento: Lavorala con le dita fino a renderla morbida e modellabile.

Illustrazione applicazione cera ortodontica su apparecchio fisso

3. Applicazione: Applica la cera direttamente sull'area dell'apparecchio che causa irritazione. Premi delicatamente per assicurarti che rimanga in posizione.

Quando usare la cera ortodontica?

La cera per apparecchio denti dovrebbe essere utilizzata non appena si avverte disagio. Ecco alcune situazioni comuni in cui potrebbe essere utile:

  • Nei primi giorni di trattamento: Quando il corpo si sta ancora abituando all'apparecchio.

  • Dopo un aggiustamento: Gli apparecchi possono diventare temporaneamente più irritanti dopo che sono stati stretti durante una visita ortodontica.

  • Se si rompe un filo o un bracket, usa la cera per proteggere la bocca fino alla visita dall'ortodontista per la riparazione.

Consigli per la gestione dell'apparecchio

Oltre all'uso della cera ortodontica, ecco alcuni consigli per gestire al meglio il tuo apparecchio:

  • Mantieni una buona igiene orale: Spazzola i denti dopo ogni pasto e usa il filo interdentale specifico per apparecchi ortodontici.

  • Evita cibi duri o appiccicosi: Questi possono danneggiare l'apparecchio o rimanere intrappolati, causando ulteriori irritazioni.

  • Visita regolarmente l'ortodontista: Le visite regolari sono cruciali per assicurarsi che l'apparecchio funzioni correttamente e per effettuare eventuali aggiustamenti.

Domande frequenti sulla cera ortodontica

1. Si può dormire con la cera ortodontica?

Sì, è possibile dormire con la cera ortodontica applicata all'apparecchio. Molti trovano che lasciare la cera durante la notte aiuti a prevenire le irritazioni causate dal contatto prolungato dell'apparecchio con le guance e le labbra mentre dormono. Tuttavia, è importante assicurarsi che la cera sia ben fissata per evitare che si stacchi durante il sonno e venga ingerita accidentalmente.

2. Si può mangiare con la cera ortodontica?

È sconsigliabile mangiare con la cera per denti applicata. È meglio rimuovere la cera dentale prima di mangiare e riapplicarla successivamente, dopo aver pulito l'apparecchio.

3. Cera ortodontica: prezzo

Il costo della cera ortodontica può variare a seconda del marchio e del luogo di acquisto, ma in genere è abbastanza accessibile. Una scatola di cera ortodontica può costare tra 5 e 20 euro, a seconda della quantità e della qualità. Le confezioni di solito durano diverse settimane o anche mesi, rendendola un'opzione economica per alleviare il disagio.

4. Cosa fare se non ho la cera ortodontica? Alternative

Se ti trovi senza cera ortodontica e hai bisogno di una soluzione rapida, ci sono alcune alternative che puoi considerare:

  • Gomma da masticare senza zucchero: Un pezzo di gomma morbida e senza zucchero può essere usato temporaneamente sull'apparecchio per proteggerlo.

  • Cera per candele: Alcuni usano cera di paraffina per candele come alternativa, purché sia atossica e pulita. Tuttavia, questa opzione dovrebbe essere usata solo in casi di emergenza.

  • Tamponi in silicone: Esistono prodotti in silicone specifici per l'uso ortodontico che possono funzionare come alternative alla cera, offrendo una soluzione più duratura e resistente all'acqua.

Ricorda, in caso di dubbi o per avere consigli personalizzati, è sempre meglio consultare il proprio ortodontista.

La cera ortodontica può sembrare un piccolo dettaglio, ma il suo impatto sul comfort durante il trattamento ortodontico è significativo. Parla con il tuo ortodontista su come usare questo strumento per rendere più comodo il tuo percorso verso un sorriso perfetto.

Apparecchio trasparente: denti più dritti senza afte e fastidi!

Vorresti ottenere un sorriso perfetto con il massimo del comfort e nessuno che lo noti? L'apparecchio trasparente è la soluzione ideale per chi cerca un'alternativa discreta agli apparecchi tradizionali. Leggero, rimovibile e invisibile, ti permette di continuare la tua vita di tutti i giorni senza interruzioni, fastidi o imbarazzo. Perfetto per chi vuole mantenere un aspetto professionale o semplicemente sorridere in libertà.

Curioso di vedere i risultati che potresti ottenere? Prenota il tuo primo appuntamento con DR SMILE oggi stesso e inizia il cammino verso il sorriso dei tuoi sogni!

PRENOTA ORA!

Articoli recenti