DrSmile logo

Ecco semplici istruzioni su come lavarsi i denti correttamente

DrSmile ha messo insieme una semplice guida che spiega esattamente in quale ordine lavarti i denti correttamente.

Mundhygiene: Zahnseide für gesunde Zähne

Ecco come lavarsi i denti correttamente

  • Posiziona lo spazzolino sui denti posteriori nella mascella superiore sul bordo gengivale e inizia ad applicare pressione delicatamente, ruotando la testina dello spazzolino. Le setole possono piegarsi solo leggermente. Grazie alla rotazione della testina dello spazzolino, la placca si stacca dai denti. Inoltre, le setole penetrano negli spazi interdentali. 

  • Quindi sposta lo spazzolino da denti verso la superficie masticatoria con un movimento di scorrimento.

Questa procedura deve essere ripetuta almeno dieci volte nello stesso punto.

  • Quindi posiziona lo spazzolino da denti sulle superfici esterne dei denti posteriori nella mascella superiore. Chiudi leggermente la bocca ed esegui di nuovo con attenzione i movimenti di vibrazione circolari.

Ripeti questo processo dai denti della mascella superiore ai molari.

  • Quindi spazzola le superfici esterne dei denti della mascella inferiore secondo lo stesso schema.

  • Ora tieni la testina parallela alle superfici interne dei denti superiori e inizia a spazzolarli.

  • Infine, spazzola orizzontalmente le superfici masticatorie.

Ultima ma non meno importante, la domanda: per quanto tempo e con quale frequenza dovresti lavarti i denti? Idealmente, dovresti lavarti i denti due volte al giorno, al mattino e alla sera, per circa due o tre minuti.

Zahnschiene reinigen

Una vasta selezione di spazzolini da denti: spazzolino manuale, spazzolino elettrico o spazzolino a ultrasuoni

Se vuoi lavarti i denti con uno spazzolino manuale, le setole devono essere arrotondate e non di pelo naturale.

Si consigliano spazzolini da denti con una durezza morbida o media e una testina corta. Con lo spazzolino manuale puoi esercitare una pressione individuale su gengive e denti, per cui devi assicurarti di non spazzolare con troppa pressione. Devi inoltre assicurarti di pulire sempre l'intera superficie del dente.

Spazzolino elettrico

Uno spazzolino elettrico è particolarmente delicato sullo smalto dei denti e sulle gengive: questo è un vantaggio, soprattutto in caso di denti sensibili. Il movimento di rotazione automatica è un metodo di pulizia molto conveniente che pulisce a fondo anche la cavità orale.

Uno spazzolino elettrico è costituito dai seguenti componenti principali: un manipolo, su cui è attaccata la testina dello spazzolino, e un'unità di ricarica. La batteria integrata nel manipolo aziona un motore elettrico che genera i movimenti dello spazzolino.

Lo spazzolino a ultrasuoni

La testina di uno spazzolino a ultrasuoni scivola più comodamente sui denti perché la frequenza è molto alta.

Ha diverse modalità di pulizia e livelli di intensità, per cui i soggetti con gengive sensibili prediligono lo spazzolino a ultrasuoni.

Uno spazzolino a ultrasuoni ha una batteria ricaricabile incorporata che, a seconda del modello, esegue fino a 62.000 vibrazioni al minuto. Lo spazzolino da denti raggiunge questa frequenza estremamente alta lavorando con un trasduttore sonoro anziché un motore elettrico. Le vibrazioni generate vengono trasmesse alla testina. Alcuni spazzolini a ultrasuoni hanno una funzione di pulizia profonda e una funzione di lucidatura che può rimuovere le macchie dai denti.

Occorre sostituire lo spazzolino da denti o la testina a intervalli regolari di 2-3 mesi.

Zahnbürsten

Con questo dentifricio proteggi i denti dalla carie

Con un dentifricio contenente fluoro puoi prenderti cura dei denti in modo ottimale e al contempo prevenire la carie. 

Il fluoro che penetra sui denti attraverso il dentifricio forma uno strato protettivo di fluoruro di calcio intorno. Di conseguenza, i microrganismi o gli acidi che arrivano ai denti attraverso l'assunzione di cibo vengono neutralizzati e i minerali dello smalto dei denti, così come lo smalto stesso, restano intatti.

Il dentifricio senza fluoro pulisce i denti in profondità e al contempo indurisce lo smalto dei denti. Con prodotti privi di fluoro si può ridurre il (piccolo) rischio di un sovradosaggio di fluoro.

Perché occorre prendersi cura degli spazi interdentali e dei denti

È molto importante pulire gli spazi interdentali almeno una volta al giorno. Spesso negli spazi interdentali è presente una placca ostinata che non si può raggiungere con lo spazzolino da denti.

Se non vengono pulite, le particelle di cibo possono attaccarsi e i batteri moltiplicarsi rapidamente. Ciò può comportare gengive sanguinanti, alitosi e carie. 

L'unico modo per pulire gli spazi interdentali è usare il filo interdentale o uno spazzolino interdentale. In questo modo si può raggiungere ogni angolo nascosto e liberare i denti dalla placca dentale e dai residui di cibo.

Per non ferire le gengive, occorre usare gli strumenti delicatamente.

Inoltre, la sera si possono usare collutori che uccidono i germi preseenti nel cavo orale e tra i denti.

Come prendersi cura adeguatamente delle gengive sensibili

In presenza di gengive sensibili che tendono a sanguinare o gonfiarsi rapidamente, considera l'utilizzo di uno spazzolino ad ultrasuoni con setole morbide. La giusta pressione applicata alle gengive consente di prendersi cura dei denti in modo delicato ma preciso.

Inoltre, occorre usare ogni giorno spazzolini interdentali o filo interdentale per pulire gli spazi tra i denti.

In presenza di un'infiammazione delle gengive, puoi usare un collutorio, che accelera il rinnovamento e la rigenerazione dei tessuti.

Mundhygiene: Zahnseide für gesunde Zähne

Rimedi casalinghi naturali pe lo scolorimento

I denti scoloriti sembrano subito trascurati. In presenza di un leggero scolorimento, non occorre necessariamente considerare lo sbiancamento professionale dei denti in uno studio dentistico.

Rimedi casalinghi come il lievito, il bicarbonato di sodio o la curcuma possono essere utili per denti smaglianti!

A cosa prestare attenzione quando ti lavi i denti con un apparecchio

Se hai l'apparecchio, dovresti tenere in considerazione alcune particolarità quando ti lavi i denti. Lo spazzolino da denti è particolarmente importante. Dovresti lavarti i denti con uno spazzolino con setole di nylon da morbide a medio-dure e poi cambiarlo ogni due mesi circa. 

Lo spazzolino manuale deve avere speciali setole ortodontiche o a testa corta, in quanto consentono di spazzolare meglio le aree difficili da raggiungere.

Se preferisci lavarti i denti con uno spazzolino elettrico, devi usare speciali accessori per spazzolini per pazienti ortodontici. La testina più piccola ha setole più corte e dure al centro e setole più lunghe e morbide sul bordo. Inoltre, devi assicurarti che lo spazzolino elettrico non solo vibri, ma ruoti. Il dentifricio deve contenere circa 1500 ppm di fluoro per indurire lo smalto dei denti. Occorre inoltre usare gel al fluoro una o due volte a settimana.

Corretta igiene orale per fumatori

I fumatori devono assolutamente usare uno spazzolino morbido per proteggere le gengive irritate dal tabacco.

Occorre inoltre usare un dentifricio che contenga fluoro. Un contenuto di fluoro compreso tra 1000 e 1500 ppm è l'ideale.

Il fluoro rinforza lo smalto dei denti e li rende più resistenti agli attacchi batterici e agli acidi.

Anche in questo caso è particolarmente importante pulire gli spazi tra i denti con filo interdentale o spazzolino interdentale.

Puoi anche usare un collutorio con ingredienti antibatterici come la clorexidina. Previene l'infiammazione e neutralizza l'alitosi. Tuttavia, la clorexidina può favorire lo scolorimento dei denti.

Perché DrSmile?

Cosa aspettarsi scegliendo DrSmile?

Sul tuo sorriso non scendiamo a compromessi.

Il tuo piano di trattamento personale: verificato da esperti ortodontisti

Effettuiamo una scansione 3D dei tuoi denti ed elaboriamo il tuo piano di trattamento sulla base dei risultati della scansione. Il tuo piano di trattamento sarà accuratamente studiato dal nostro team di ortodontisti e dentisti. Il metodo classico di acquisizione delle impronte dentali con l'ausilio della pasta morbida è ormai superato: la nostra scansione 3D è infatti molto meno fastidiosa e più dettagliata rispetto alle impronte tradizionali.



Ekomi gold
Testimonial
review-stars
4.7 / 5
Mostra testimonianze
No Logo
No Logo
I NOSTRI ALLINEATORIarrow
Societàarrow
  • FAQ
  • Diventa partner
  • 800 940 508
  • customer@dr-smile.it
SEGUICI
  • social icon
  • social icon

©2021 DrSmile