DrSmile logo

Malocclusione dovuta a morso incrociato

I denti dell’arcata superiore si trovano dietro ai denti dell'arcata inferiore.

Morso incrociato

Cos'è il morso incrociato?

Malocclusione dentale, morso incrociato con diastema

Si parla di morso incrociato, crociato o inverso quando l'arcata inferiore si chiude davanti a quella superiore, al contrario di quanto dovrebbe avvenire. Può essere parziale o totale e si presenta con particolare frequenza rispetto ad altre tipologie di malocclusione dentale.

Morso testa a testa

Durante la masticazione, i molari combaciano perfettamente gli uni sugli altri come degli ingranaggi e in occlusione gli incisivi superiori coprono parzialmente gli incisivi inferiori. Nel morso testa a testa, invece, i molari non si intersecano perfettamente e i bordi degli incisivi i si toccano.

Morso incrociato monolaterale

La malocclusione interessa un solo lato delle arcate dentali.

Morso incrociato bilaterale

La malocclusione interessa entrambi i lati delle arcate dentali.

Cause del morso incrociato

Nella maggior parte dei casi, il morso incrociato è il risultato di un insufficiente sviluppo muscolare del cavo orale. Altre possibili cause sono la labiopalatoschisi (labbro leporino), una scorretta posizione della lingua, la respirazione esclusiva con la bocca, il bruxismo o la prolungata suzione del pollice. In casi più rari, la causa del morso incrociato è ereditaria.

Conseguenze del morso incrociato

Le conseguenze del morso incrociato non vanno sottovalutate. Disturbi di natura fisica e psicologica possono insorgere se la malocclusione dentale non viene trattata. Il malposizionamento dei denti derivante dal morso inverso provoca spesso dolori cervicali, emicrania, precoce deterioramento delle articolazioni mandibolari e usura dentale. Nel morso incrociato monolaterale, l'aggravio riguarda solo un lato della mascella, con conseguenti dolori articolari e problemi di masticazione. Se il morso incrociato è molto pronunciato, cambiano le fattezze del viso, che diventa asimmetrico. Anche la respirazione nasale può essere compromessa a causa del morso incrociato, così come possono manifestarsi problemi di linguaggio e di deglutizione. La normale mobilità della lingua può essere compromessa e questo è spesso causa di blesità.

Trattamento del morso incrociato nei bambini

È opportuno trattare quanto prima il morso incrociato per evitare conseguenze a lungo termine. Ricorrere a un trattamento ortodontico in età pediatrica risulta la soluzione migliore: le ossa mascellari e mandibolari sono ancora in fase di crescita e la loro struttura è ancora facilmente adattabile. Dal momento che la principale causa del morso inverso è data da una mascella troppo stretta, è necessario intervenire in modo da promuovere l'espansione mascellare. Nei bambini questo obiettivo può essere raggiunto con apparecchi mobili o fissi, attivatori ortodontici, apparecchi palatali o quad helix. In caso di diagnosi tardiva di morso inverso e in presenza di difficoltà di linguaggio, possono risultare utili anche terapie complementari aggiuntive, quali la logopedia.

Trattamento del morso incrociato negli adulti

Negli adulti, a seconda della gravità della malocclusione, il morso incrociato può essere trattato con l'apaprecchio o con un intervento chirurgico.

DrSmile Clear Aligner / Dental Splint

Apparecchio per morso incrociato lieve

Spesso è sufficiente un trattamento ortodontico con l'apparecchio per risolvere un morso incrociato di lieve entità. In particolare, gli allineatori trasparenti DrSmile rappresentano un'ottima soluzione per gli adulti, dal momento che sono invisibili, non interferiscono nella vita quotidiana e hanno un prezzo nettamente inferiore rispetto agli apparecchi fissi. Inoltre, permettono di allineare i denti in modo semplice, veloce e sicuro. La correzione dei casi più lievi di morso incrociato si ottiene nel giro di pochi mesi. Se la forza di trazione degli allineatori risultasse insufficiente, è bene ricorrere ad un apparecchio fisso.

Intervento chirurgico per morso incrociato grave

Se la malocclusione è tanto grave da compromettere la simmetria facciale, è opportuno intervenire chirurgicamente. Gli apparecchi non sarebbero sufficienti nei casi più gravidi morso incrociato: non farebbero che eliminare i sintomi, senza porre rimedio alle cause. L'intervento chirurgico, invece, è volto all'allargamento del palato.

Pronti

Partenza

Sorridi

  • DrSmile® Firenze Piazza della Libertà
  • DrSmile® Genova Piazza Colombo
  • DrSmile® Milano Bocconi
  • DrSmile® Milano Buenos Aires
  • DrSmile® Milano Cadorna
  • DrSmile® Milano San Babila
  • DrSmile® Napoli Colli Aminei
  • DrSmile® Napoli Corso Garibaldi
  • DrSmile® Roma Esquilino
  • DrSmile® Roma Parioli
  • DrSmile® Roma Prati
  • DrSmile® Torino Piazza Nizza
Ekomi gold
Testimonial
review-stars
4.7 / 5
Mostra testimonianze
No Logo
No Logo
I NOSTRI ALLINEATORIarrow
Societàarrow
SEGUICI
  • social icon
  • social icon

©2021 DrSmile